• it
  • en

Commenti

Sei stato un mio paziente?
Racconta la tua esperienza lasciando un commento compilando il modulo qui sotto.

Christian Capuano Commenti Como

135 commenti

  1. Davide Radici ha detto:

    Ringrazio il Dr. Capuano per aver risolto il mio problema che mi portava ad avere un dolore per cui non riuscivo più a stare in piedi ormai da 3 mesi. Prima di lui sono stato da altri specilisti che invece non sono riusciti a capire qual’era il mio problema ed hanno cercato di risolvere la cosa solo sommministrandomi forti farmaci inutili. Lo ringrazio anche per la sua bravura nel relazionarsi col paziente.

  2. Costantina Butti ha detto:

    Devo dire un grazie di cuore al Dott. Christian e al Dott. Carnini, perché dopo il loro professionale intervento alla mia schiena dolorante da anni hanno fatto un grande miracolo, ad oggi dopo 8 giorni dall’intervento presso la clinica Eporediese sono rinata non sento più alcun dolore. Alla clinica faccio i miei complimenti per la serietà e l’efficienza a tutto lo staff. Un grande abbraccio e un grazie va in particolare alla grande e professionale Sig. Marinella che è sempre disponibile a regalare un sorriso ed a informarsi dei suoi assistiti. Un grande abbraccio ed un grande grazie di cuore a tutti. Costantina

  3. Delia Maltagliati ha detto:

    Mi chiamo Delia Maltagliati e conosco il dottor Capuano da quasi un anno.
    Il 10 febbraio scorso sono stata da lui operata, con esito positivo, per una stenosi lombare che da anni (ora ne ho 80)
    mi perseguitava, con pesanti algie notturne. E ciò senza che specialisti, centri vari, terapia del dolore ecc. ecc. , mi avessero aiutata.
    Mi sento in dovere di ringraziare di cuore il dottor Capuano, non solo per la professionalità con cui ha trattato il mio disturbo ma, ultima ma non meno importante, per la sua umanità, la sua schiettezza e simpatia.
    Mio marito ed io lo consideriamo moltissimo tanto che in famiglia lo chiamiamo Christian, come se si trattasse di un caro amico.
    Spendo due parole di ringraziamento anche per la gentilezza della signora Marinella, sua affezionata ed efficiente segretaria.
    Tanto dovevo e con tutta la “nostra ” simpatia, inviamo una affettuoso abbraccio
    Delia e Dario Tubia

    P.S. Abbiamo letto alcuni commenti di pazienti che hanno avuto “rapporti” con il dottor Capuano: sembrano scritti da una unica persona, tanto si
    assomigliano nell’esaltare le qualità del nostro Christian

  4. Annalisa Tripodi ha detto:

    Buon giorno,
    mi chiamo Annalisa e da maggio 2017 sono in cura dal dott. Capuano. Ho deciso di rivolgermi a lui dopo una serie di visite da altri neurochirurghi, visite ridotte alla mera lettura frettolosa della RMN lombo sacrale con conseguente prescrizione di cortisonici, antidolorifici per lenire il dolore alla gamba dx causato da un’ernia espulsa. Estenuata sia dal dolore sia dalle notti insonni, non nascondo, con un certo scetticismo, ho fissato un appuntamento con il dott. Capuano. Non dimenticherò mai la prima visita, mi ha spiazzato… Non ha letto il dischetto né il referto della RMN ma con estrema semplicità mi ha chiesto “Come stai? Quali sintomi hai?”… Poi mi ha visitata, mi ha spiegato con chiarezza la motivazione sia del dolore che dell’ernia espulsa, nonché le immagini della RMN: la mia schiena “brutta, brutta” meccanicamente lavora male ed è alquanto instabile. Abbiamo deciso di optare per l’ozonoterapia e nell’eventualità di scarsi risultati di ricorrere alla soluzione chirurgica. Al momento sto bene e continuo con la terapia conservativa, lasciando sullo “sfondo” la possibilità dell’intervento. Il dott. Capuano è un professionista meticoloso che alle proprie elevate capacità unisce quella sensibilità e quel rispetto verso le persone, il dolore che fa la differenza….È sempre disponibile, contattabile ed ha una grande dote: non solo non ti fa sentire sola nell’affrontare i problemi di salute ma ti supporta con un atteggiamento positivo e sereno.
    Grazie di tutto Christian!!!
    Un grazie enorme anche a Marinella, sempre disponibile, cortese e pronta ad incastrare gli appuntamenti e a fare da filtro per le varie richieste!!

  5. Cristian Capuano ha detto:

    03/02/2020 Giulio Merlo ha detto
    Ho portato mia figlia Leda di 48 anni nel mese di settembre 2019 dal Dr. Cristian Capuano che le ha diagnosticato ” Spondilodiscoartrosi che causava algie cervicali con irradiazioni agli arti superiori con impotenza funzionale e astenia alla prensione ed abduzione .Subito siamo stati conquistati dalla passione per la sua professione creando un sincero rapporto di fiducia mettendoci a ns. agio . Il 27/01/2020 c/o Casa di Cura CITTA’ DI BRA’ Il Dr. Cristaian Capuano prima di eseguire l’intervento di artrodesi cervicale ci ha spiegato dettagliatamente le varie fasi. Alla fine è venuto rassicuraci e ci ha abbracciato. Dopo una settimana sono scomparsi i dolori e gli altri disturbi.
    Grazie Dr. Cristian ! Sono sicuro che le sue capacità professionali le daranno le soddisfazioni che merita.

  6. Maria Antonietta Introzzi ha detto:

    Raramente, ma per fortuna succede, si incontrano nella vita persone speciali: il Dottor Christian Capuano è una di loro, non solo è un ottimo neurochirurgo, ma soprattutto una bella persona. Sono stata operata da lui una settimana fa ed oggi, finalmente, ho potuto fare la mia prima passeggiata.
    Grazie!!!
    Maria Antonietta Introzzi

  7. LUIGI CLERICI ha detto:

    Dopo mesi di dolori tali da impedirmi anche la semplice deambulazione, mi rivolgo su consiglio di una conoscente al dottor Christian Capuano. Fin dal primo incontro apprezzo la sua disponibilità, l’umanità, la sua capacità di ascoltare, la passione per la sua professione, qualità fondamentali per creare un rapporto di fiducia tra medico e paziente. Alla diagnosi di ernia discale segue un percorso con ossigeno ozono terapia che, dopo una decina di sedute, finalmente si dimostra risolutiva. Ho ripreso a camminare, a guidare, ho riacquistato la mia autonomia. Grazie dottor Capuano! Un ringraziamento particolare anche a Marinella, di cui ho avuto modo di apprezzare la gentilezza, la professionalità e l’efficienza.

  8. Mario Bianchi ha detto:

    Buonasera, sono un nonno ottantenne che ha subito un intervento a fine novembre presso la Clinica Eporediese di Ivrea. Il dott. Christian Capuano mi ha operato per una stenosi alla schiena che saltuariamente mi comportava formicolio alle gambe con perdita di sensibilità; talvolta avevo difficoltà persino a deambulare. L’intervento è andato benissimo e vorrei sottolineare che un medico con una professionalità e un’umanità come quella mostrata dal dott. Capuano non l’ho mai incontrato. Christian ti mette a tuo agio e ti fa sentire una persona amica, spiegandoti nel dettaglio cosa andrà a fare durante l’intervento e standoti sempre vicino. Il dott. Capuano mi ha trattato come se stesse assistendo un suo famigliare. Grazie infinite Christian, le faccio i miei complimenti per l’ottimo risultato raggiunto e spero che possa risolvere brillantemente tante altre situazioni come la mia. Auguro di cuore a Lei e al dott. Francesco Carnini una carriera eccezionale, piena di soddisfazioni. Un carissimo saluto da Mario Bianchi e famiglia.

  9. Nadia Sironi ha detto:

    Buongiorno. Sono una paziente di 59 anni, da tre affetta da spondilodiscouncoartrosi cervicale. In sostanza è una forma di artrosi cervicale degenerata al punto da non permettermi più di continuare una vita normale a causa dei dolori lancinanti che mi affliggevano. Ho provato ogni terapia possibile: fisioterapia, Tecar, massaggi. ozono e, vista l’inutilita’ delle terapie, mi sono rivolta al Dott. Capuano che da subito mi ha spiegato che necessitavo di un intervento chirurgico. Il mese seguente ho scoperto di avere una malattia molto grave che ha richiesto una terapia salvavita durata più di un anno. Non potendo sottopormi immediatamente all’intervento neurochirurgico,ho proceduto con le terapie prescritte da un importante Centro di terapia del dolore milanese, molto forti ma senza ottenere il risultato sperato.
    Finalmente, lo scorso mese di dicembre, il Dott. Capuano ha potuto operarmi di artrodesi cervicale circonferenziale. L’intervento è andato benissimo, ho portato il collare rigido per circa un mese ed ora è iniziata la ripresa!
    Sono stata seguita in modo encomiabile perché il Dott. Capuano ha la capacita’, non comune ad altri medici, di “prendersi cura” del paziente in ogni passaggio della cura. Mi sono sentita seguita, compresa e libera di fare domande, certa di ottenere sempre una risposta competente e calata sulla mia situazione.
    Grazie di cuore al medico, alla persona che è capace di essere ed alla Signora Marinella, che non ha mai mancato di aiutarmi e chiamarmi per tutto il periodo.

  10. Serena Barcaglioni ha detto:

    La simpatia,schietta ed immediata,è emersa sin dal primo contatto col dr.Christian Capuano oltre ad una profonda stima per la sua professionalità quando mi ha diagnosticato la patologia che mi affliggeva da oltre un anno e indicato la cura chirurgica che avrebbe messo in atto.L’intervento, cui ha preso parte anche il neurochirurgo dr, Carnini ha riguardato la decompressione osteo legamentosa L4 L5 ed artrodesi interspinosa, con tecnica microchirurgica in anestesia spinale.La programmazione è avvenuta rapidamente e con grande efficienza e ringrazio sentitamente la segreteria del Dr, CAPUANO nella persona della Signora Marinella. La ripresa è stata rapida, quasi immediata se solo dopo poche ore, ho potuto riprendere a camminare e senza i dolori che mi avevano afflitta nell’anno precedente.Le dimissioni sono avvenute due giorni dopo l’intervento,Dopo altri tre giorni visita e medicazione nello studio del dr.Capuano e in quell’occasione gli ho chiesto se potevo abbracciarlo. In quell’abbraccio c’era tutta la mia gratitudine,la riconoscenza e l’affetto che io e mio marito abbiamo maturato,pur in un breve lasso di tempo,giovane ed illustre neurochirurgo che compendia in se scienza e grande umanità. Grazie DR. CAPUANO a lei e alla sua equipe, Serena Barcaglioni Kier.

    rr

  11. SIMONE SUARDI ha detto:

    Nel gennaio 2019, mi sono recato dal dr. Capuano per la prima volta con la speranza di risolvere il problema dell’ernia discale.
    Durante la visita, ascoltando le parole del dottore, si poteva percepire la passione con cui svolge il suo lavoro, tanto che mi sono subito convinto che essere suo paziente sarebbe stata la cosa migliore…
    Ricordo che quando andai per la prima volta, faticavo notevole nel camminare, avevo un dolore che non avevo mai provato, ma grazie alle sue indicazioni mi ha permesso di andare a lavorare dopo solo due giorni, ed io faccio il muratore….
    Decisi di seguire il percorso dell’ozono terapia per tentare di evitare l’ intervento, ma ero stato informato già da prima che nel caso non fosse funzionato, sarebbe stato un modo per portarmi all’intervento nelle condizioni migliori.
    Nel mese di maggio, abbiamo appurato che la terapia non aveva dato i risultati sperati, ma per lo meno mi aveva tolto completamente il dolore, unico neo era la gamba dx con tempi di reazione lunghi e sempre con il formicolio; a questo punto si è optato per l’ intervento, ed io chiedo espressamente di poter essere operato a dicembre per motivi lavorativi e così ci siamo accordati… Dopo qualche ora che ero stato ricoverato presso la clinica di Ivrea, il dottore ha voluto sincerarsi che tutto andasse bene, da come sono stato accolto alla stanza… Il giorno dell’ intervento, per prima cosa che ha fatto il dottore è stata quella di infondermi tranquillità, in modo che potessi restare tranquillo… Una volta finito l’ intervento si è preoccupato di avvisare subito mia moglie per spiegarle come era andato l’ intervento ( tra l’altro meglio del previsto), poi dopo qualche ora , quando l’ anestesia iniziare a scemare, è ripassato per sincerarsi delle mie condizioni e chiedendomi se sentivo miglioramenti… Beh i miglioramenti li sentivo e come, finalmente avevo la sensibilità alla gamba dx, e per me è stato molto importante.
    Nei giorni a seguire , mi fece chiamare più volte dalla sua segretaria per sincerarsi che tutto procedeva per il meglio, questa cosa secondo me non ha prezzo perché mi sentivo seguito al 100%…. Ricordo che me lo aveva detto all’ inizio del percorso, e sino ad ora è stato così…
    Secondo me, il dr. Capuano è una persona magnifica, con tanta passione per il suo lavoro, tanta comprensione per i suoi pazienti, ma soprattutto tanta, ma tanta professionalità….
    Simone Suardi

  12. Giuliana corti ha detto:

    Dopo mesi di dolore continuo,diagnosi sbagliate,Grazie a passaparola a fine agosto incontro il dottor Christian Capuano.visionato il mio caso mi ha diagnostico una spondiloartrosi lombare L3 -L4 complicata da stenosi, si inizia un percorso di ozonoterapia ma vista la presistenza del dolore si decide per intervento chirurgico eseguito in anestesia spinale il 20/11/19 nella clinica città di Bra. Ringrazio molto il dott Capuano per avermi seguita prima durante e dopo l’intervento per la sua professionalità, disponibilità e umanità nei miei confronti. Sto recuperando ogni giorno le mie funzionalità perdute,ringrazio Marinella per la sua cortesia e tutto lo staff. Grazie a tutti. GIULIANA CORTI.

  13. Arnone Gerlando ha detto:

    Buongiorno, mi chiamo Gerlando, ho 52 anni ed è da 10 anni circa che soffro di dolori alla schiena.
    Dopo un primo intervento di ernia discale nel 2010, che non ha dato i risultati sperati, si susseguono varie sedute di fisioterapia, ginnastica, terapie farmacologiche, ecc, per diversi anni.
    Nel 2017 conosciamo il dottor Capuano che prende in carico mia moglie per lombalgia. In una delle sedute di ossigeno-ozonoterapia per lei, gli parlo dei miei problemi, dato che la mia lombalgia era sempre più ingravescente e si irradiava alla gamba dx. Dopo i dovuti accertamenti diagnostici emerge una marcata discopatia degenerativa con stenosi a livello L4-L5 e L5-S1; per questa ragione conveniamo che sia necessario l’intervento chirurgico.
    Il 25 gennaio 2019 vengo sottoposto ad un intervento di TLIF L4-L5 e stabilizzazione con viti e barre L4-L5-S1, eseguito nella Clinica Eporediese di Ivrea, da parte del dottor Capuano e del dottor Carnini. Il decorso post-operatorio è stato regolare con miglioramento della sintomatologia. Il controllo radiologico a distanza di 40 giorni aveva documentato il corretto posizionamento delle viti e della cage.
    Nel mese di maggio mi sottopongo ad un intervento di protesi monocompartimentale del ginocchio destro. Durante la fase riabilitativa, dopo circa 3 mesi ricomincio ad accusare lombalgia e dolore alla gamba destra. Dopo un mese di sedute fisioterapiche il dolore risulta sempre più ingravescente.
    In seguito ad un consulto tra il fisioterapista Riccardo e il dottor Capuano, mi sottopongo ad una radiografia che ha mostrato la rottura della vite di L4 a dx e la dislocazione della cage. Questo esito allarma il dottore che nel giro di qualche settimana mi sottopone ad intervento di revisione e stabilizzazione della cage presso la clinica di Bra.
    Il 4 Novembre 2019 viene effettuato l’intervento, ma sorgono delle complicanze intraoperatorie poiché la cage, dislocandosi, aveva intaccato la dura madre; ma con molta professionalità l’equipe chirurgica, guidata dal dottor Capuano, è riuscita a rimediare nel migliore dei modi, dopo 4 ore di intervento chirurgico.
    Scongiurate tutte le complicanze che potevano insorgere dopo questo “intoppo”, torno a casa “sulle mie gambe”. Nelle 2 settimane successive io e il Dottor Capuano ci siamo sentiti e visti spesso per tenere la situazione monitorata.
    Ad oggi posso affermare che se cammino è grazie a lui, e lo ringrazio perché ho conosciuto un ottimo professionista sempre molto disponibile, ma soprattutto ho trovato un grande amico.
    Ringrazio inoltre Marinella, il fisioterapista Riccardo, il dottor Carnini e le 2 equipe della chirurgia di Ivrea e Bra.

  14. giovenchi stefano ha detto:

    Credo di essere stato un caso abbastanza complicato dato i numerosi interventi fatti in precedenza alla colonna ( tre ernie espulse,periduroscopia,radiofrequenza e infine impianto di neurostimolatore) senza esiti positivi.
    L’anno scorso ciclo di ossigenozono e alla fine la decisione di sottopormi all’intervento che psicologicamente ho sempre rifiutato.
    Posizionamento di cage vertebrale per via laterale e stabilizzazione di L3/L4 per via percutanea,eseguita alla clinica di Bra dove ho trovato personale molto squisito.
    Oggi tolto i punti e già vado molto meglio.
    Un grande ringraziamento all’amico Christian Capuano,Francesco Carnini che hanno operato,al personale tutto della clinica,Marinella , Riccardo (fisioterapista)che in futuro mi seguirà.
    Un caloroso abbraccione

  15. Bruzzese Serena ha detto:

    Buonasera, sono Serena e ho 48 anni.
    Conosco il dott. Capuano a giugno 2019,su consiglio del mio massoterapista dopo dei fortissimi dolori alla gamba destra che mi impedivano di condurre una vita normale. Dopo aver visionato la mia RM mi diagnostica una discopatia L-5 -S-1 complicata da ernia discale destra. Spigandomi la situazione, mi consiglia una terapia di ozono terapia che portata a termine mi rimette in piedi e ricomincio a condurre una vita normale. Dolore completamente sparito.
    Purtroppo ad ottobre,ho una ricaduta con dolori fortissimi,completamente bloccata a letto,disperata mi rivolgo nuovamente al dott. Capuano che in una situazione di totale emergenza mi ha supportato e sopportato in ogni fase di questo percorso e considerandomi un caso urgente ,riesce ad inserirmi per l’ intervento che mi aveva già prospettato nel caso di persistenza del dolore.Venerdi15 novembre vengo operata nella clinica di Ivrea con la collaborazione del dott.Carnini in anestesia spinale. Tutto procede nel migliore dei modi,la sera stessa mi posso sedere per cenare, riesco ad alzarmi e camminare con le mie gambe e il dolore e’ completamente sparito. Domenica mattina vengo dimessa!! Voglio ringraziare di cuore tutto il personale della clinica per la gentilezza,il dott.Carnini per la sua presenza e disponibilità,Marinella sempre pronta a trovare una soluzione per tutti, ma non finirò mai di ringraziare Christian per l’umanità,gentilezza,professionalità,serietà con la quale ha trattato il mio caso. Grazie doc, la tua presenza,i tuoi messaggi e il tuo interesse per la mia persona sono cose che non si possono dimenticare❤. PS oggi ho tolto i punti. Dopo un po’di fisioterapia la mia strada non può che essere in discesa. Grazie ancora!!!

Lascia un Commento

I dati personali da lei forniti, verranno utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità relative al presente modulo, nel rispetto dei principi stabiliti dalla Privacy Policy